Vita pensata n. 4 – Ottobre 2010

0
91

Cari amici,
è stato pubblicato il numero 4 di Vita pensata

Tra gli argomenti che potrete trovare segnaliamo: l’armonia geometrica della sezione aurea; la pittura di Antonio Calderara; il bisogno di senso espresso dalle teodicee e dalla matematizzazione del mondo; le feconde contaminazioni tra musica, cinema, teatro; il fascino molteplice delle donne ateniesi e di quelle contemporanee -nei loro sguardi, nei silenzi, nelle parole e nella fatica-; la strana pace trasmessa da un film in cui si dialoga di un uomo capace di vivere millenni, assumendo tanti nomi della storia; l’aspirazione all’ordine che si esprime nei progetti della robotica. Sono, queste, forme diverse della bellezza. Ma in questo numero si parla anche di vampiri e di nazionalsocialismo. Quest’ultimo è oggetto di un intenso racconto di Giuseppe O. Longo, uno dei massimi studiosi italiani di teoria dell’informazione (e di molte altre cose).
Potrete godere anche delle numerose e belle immagini che siamo riusciti a farci donare da alcuni bravissimi fotografi.

Buona lettura!
Alberto e Giusy

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui