Ci siamo!

2
80

Cari amici, tra pochi giorni inizierà la Settimana filosofica del 2010.
L’argomento è complesso e fondamentale: che cosa significa essere liberi? Tutto ciò che accade sembra avere una ragione per questo suo accadere: si tratta di una causa “libera” nel senso che è priva a sua volta di ragioni o quanto accade qui e ora è il risultato della miriade innumerabile e irraccontabile degli eventi accaduti nel tempo infinito che precede questo istante?
I nostri gesti quotidiani sono quindi privi di senso o affondano il loro accadere nella potenza dell’essere stato e delle nostre nature?

Ci confronteremo anche su tutto questo e lo faremo divertendoci, rilassandoci, conversando, passeggiando, godendo del cielo e delle montagne dolomitiche. Questo sono le nostre Settimane filosofiche. Come si diceva una volta della “Settimana enigmistica”: diffidate delle imitazioni!

Un abbraccio e a prestissimo, Alberto

2 Commenti

  1. Caro Alberto,
    siamo pronti a riunirci, per ascoltare e discutere su temi tanto impegnativi quanto appassionanti.
    Nel frattempo, complimenti per la nuova rivista ‘Vita Pensata‘ (http://www.vitapensata.eu), che sto apprezzando, nel mio piccolo, per la serietà e la proposta dei contenuti. Avremo modo di parlarne direttamente, spero. Perchè, se é vero – come é felicemente vero – che la vita debba essere pensata, penso che sia anche vero che l’amicizia (dialogo, confronto e anche, perchè no, irriducibilità) dei pensieri debba essere vissuta.
    A presto, dunque, in quel di Nevegal!
    Salvatore 

  2. Grazie, caro Salvatore, per i tuoi complimenti a Vita pensata. E’ un’impresa impegnativa ma ci auguriamo feconda. Per ricordare una densa affermazione di Wittgenstein, “La vita di conoscenza è la vita che è felice nonostante la miseria del mondo” E speriamo di poter essere tutti noi felici/sereni a Nevegal. Un abbraccio, Alberto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui